Muore Pasquale Zinni, la Cgil Bat piange lo storico dirigente sindacale

[epvc_views]

La segreteria della Cgil Bat, le categorie e la camera del lavoro di Andria, insieme a tutte le compagne e i compagni, esprimono il cordoglio per la scomparsa del caro Pasquale Zinni, storico dirigente sindacale della Cgil alla quale era iscritto da giovanissimo, nel corso del tempo diversi sono stati i ruoli che ha ricoperto nel sindacato tanto da arrivare a svolgere l’incarico di segretario generale all’epoca del comprensorio della Cgil prima della nascita della Cgil Bat. Negli anni è stato anche dirigente della Funzione pubblica in quanto dipendente della Asl, è stato anche componente regionale dell’Inps di Bari e dell’Auser. Gli amici, i colleghi e i compagni del sindacato lo ricordano come un uomo sempre attivo e impegnato, nonostante l’età, sempre in prima linea in manifestazioni e rivendicazioni.

“Fervente sostenitore degli ideali della Cgil, a fianco delle persone svantaggiate e con convinzione difensore dei diritti degli anziani e dei pensionati. Pronto alla lotta ma sempre disposto a regalare un sorriso a chi incontrava sulla sua strada, un galantuomo nei rapporti interpersonali e un grande rappresentante delle istanze e delle rivendicazioni ai tavoli delle trattative”, dice Michele Valente, segretario generale della Cgil Bat.
Tutta la Cgil Bat saluta con affetto un compagno che ha dato lustro al sindacato ed esprime le più sentite condoglianze ai familiari del caro Pasquale.

News dal Network

Promo