Avviate le celebrazioni per la ricorrenza dei 40 anni di attività del Calcit

[epvc_views]

Il Calcit di Andria, un’associazione storica nata tra i banchi di scuola, sta per festeggiare il suo 40° anniversario. Questa organizzazione è diventata un punto di riferimento per l’assistenza ai malati oncologici, con numerosi progetti specifici sotto il segno de “La Grande C”. Le celebrazioni si svolgeranno tra sabato, domenica e lunedì, e includeranno attività ludiche, religiose e scientifiche.

Il successo e la longevità del Calcit sono dovuti in gran parte all’infaticabile lavoro dei volontari, che rappresentano il cuore pulsante dell’associazione. Essi offrono il loro tempo e le loro competenze in vari ambiti, dal supporto diretto ai pazienti alla organizzazione di eventi di raccolta fondi, passando per le attività amministrative e di comunicazione.

Guardando al futuro, il Calcit si pone nuovi ambiziosi obiettivi. Tra questi, il potenziamento delle attività di ricerca per individuare nuove terapie oncologiche, l’estensione dei servizi di supporto psicologico e sociale per i pazienti e le loro famiglie, e l’intensificazione delle campagne di prevenzione e sensibilizzazione a livello nazionale.

In conclusione, il quarantesimo anniversario del Calcit non è solo un momento di celebrazione, ma anche un’opportunità per riflettere sui progressi compiuti e rinnovare l’impegno nella lotta contro il cancro. Grazie al supporto della comunità e alla dedizione dei volontari, il Calcit continuerà a essere un punto di riferimento nella battaglia contro questa malattia, con la speranza di un futuro in cui il cancro possa essere sconfitto definitivamente.

Ecco alcuni momenti salienti delle celebrazioni:

  • Sabato sera: L’Orchestra Città di Andria dedicherà il suo concerto di esordio all’attività del Calcit nella Villa Comunale.
  • Domenica: Si terrà una Santa Messa presso la Parrocchia di San Giuseppe Artigiano per celebrare il lavoro dei volontari nei vari progetti.
  • Lunedì 24 giugno: Nella sala consiliare del Comune di Andria, verrà presentato il 16° rapporto nazionale del FAVO (Federazione delle Associazioni di Volontariato in Oncologia).
  • News dal Network

    Promo