A Bisceglie “Cooking Show” di Pietro Zito: in cucina i sapori della tradizione

[epvc_views]

Il connubio tra cucina e tradizione è ciò che rende unica la gastronomia pugliese. Ogni piatto mantiene al suo interno i sapori e gli odori del passato ed è il motivo per cui, nonostante la grande innovazione nel settore, molti cuochi preferiscono seguire e valorizzare vecchie ricette facendo così emergere le peculiarità del territorio. È il caso di Pietro Zito, il patron di Antichi Sapori di Montegrosso, nella borgata di Andria, un’osteria che da trent’anni non dimentica tradizioni e abitudini. Lo “chef-contadino” è la dimostrazione di come la trasformazione dei prodotti autoctoni può avere un significativo impatto sul tessuto turistico enogastronomico ed economico del territorio. E sarà proprio Zito l’ospite del nuovo appuntamento di “Ri-CostruiAmo il territorio”, la campagna di sensibilizzazione e valorizzazione della cultura delle tradizioni culinarie, in programma domani, mercoledì 19 giugno, alle 18.30 al Castello Svevo Angioino di Bisceglie (Largo Castello).

Durante la serata, dal titolo “La professione in cucina diventa arte”, intorno alle 19.15 ci sarà anche un cooking show a cura di Pietro Zito che, oltre a introdurre il suo ultimo libro “C’è un fuori e c’è un dentro” e a parlare del suo progetto “Antichi Sapori per giovani chef”, preparerà insieme allo chef Carlo Papagni piatti autentici del territorio. Largo spazio anche alla focaccia di Bisceglie “u cùcue”, tipicità culinaria che merita di essere inserita nei PAT, i prodotti agroalimentari tradizionali italiani.

All’incontro, organizzato dall’associazione Cooking Solution e da
AssoLocali con il patrocinio della Regione Puglia, del Comune di Bisceglie e della Pro Loco, interverranno diversi attori del tessuto imprenditoriale e politico del territorio, oltre a operatori del settore turistico ed enogastronomico. Ognuno con le proprie esperienze, competenze e testimonianze promuoverà il territorio facendo rete e spiegando come raggiungere importanti risultati, quali sono gli interventi che il territorio richiede e in che modo la scuola può trasmettere le basi per valorizzare un territorio ricco di risorse.

L’evento si aprirà con i saluti del sindaco del Comune di Bisceglie, Angelantonio Angarano, e vedrà gli interventi del presidente della Pro Loco di Bisceglie, Pierpaolo Sinigaglia, del vice presidente di Cooking Solution, Giuseppe Frizzale, e del presidente di AssoLocali, Andrea Ferrante.

Obiettivo dell’evento, moderato dal giornalista gastronomo, Sandro Romano, è quello di valorizzare le autenticità del territorio facendo rete fra produttori, professionisti del settore e istituzioni.

News dal Network

Promo