Bari: sono 29 gli arresti per traffico droga, sequestrati 150 kg hashish, sede operativa a Foggia

85 Visite

Sono 150 i chilogrammi di hashish e 200 mila euro in contanti sequestrati in flagranza nel corso delle indagini della Guardia di finanza di Bari e del Servizio centrale operativo (Sco) e del Gruppo Investigazioni criminalità organizzata (Gico) delle Fiamme gialle che questa mattina hanno eseguito 31 misure cautelari, nei confronti di altrettante persone, (di cui 15 in carcere, 14 agli arresti domiciliari e 2 destinatari dell’obbligo di dimora) residenti nelle province di Bari, Bat, Foggia, Teramo e Chieti, oltre a un decreto di sequestro preventivo di beni per un valore di circa 2 milioni di euro.

Dalle prime luci dell’alba, i finanzieri del Comando Provinciale e del Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata con il supporto del locale Reparto Operativo Aeronavale e di personale del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Foggia hanno eseguito l’ordinanza, emessa dal gip del Tribunale barese su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia. Devono rispondere, a vario titolo, per i reati di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti o psicotrope, nonché produzione, traffico e detenzione illeciti delle stesse. Il gruppo criminale avrebbe avuto come sede operativa la provincia di Foggia e propaggini in quelle di Bari e Bat.

News dal Network

Promo