Da contesto Lab di Ruvo Bisceglie Trani il laboratorio artistico inserito nel progetto “Le voci del cuore”

57 Visite

Continua la collaborazione dell’associazione contesto Lab di Ruvo Bisceglie Trani con Metropolis, il consorzio che si occupa in tutta la Puglia di fragilità.

All’interno della RSA e Centro Polivalente  “M. M. Spada” di  Ruvo di Puglia, gestiti dal Consorzio Metropolis,  si è svolto il laboratorio artistico inserito nel progetto “Le voci del cuore”, ideato e voluto dalla presidente dell’associazione ContestoLab Raffaella Caifasso in collaborazione con “Il colore degli anni” nell’ambito del protocollo “Ruvo Città Amica dell’autismo sottoscritto con il comune di Bisceglie e che si occupa di includere tutte le attività e realtà cittadine  all’interno di un percorso condiviso.

Nella RSA Spada di Ruvo, nonni e ragazzi insieme, supportati dai volontari di Contesto e dal personale della struttura hanno realizzato disegni e manufatti che saranno esposti insieme ad altri oggetti realizzati in altri laboratori di musica, arte, teatro inseriti nel progetto, durante una mostra itinerante che si terrà a Ruvo nel chiostro della RSA, a Bisceglie a Palazzo Tupputi e a Trani presso la Croce Bianca.
“I nonni sono molto più propensi ad accettare la diversità e questo ce lo hanno dimostrato durante i laboratori. Infatti hanno accolto i nostri ragazzi e  regalato loro un sorriso”, ha dichiarato Raffaella Caifasso, presidente dell’associazione ContestoLab di Ruvo, Bisceglie e Trani.

“Viceversa i ragazzi hanno subito riconosciuto la sensibilità dell’anziano e non hanno esitato a sedersi vicino a loro eleggendoli loro compagni”.

“In un contesto sociale e riabilitativo le differenze si annullano. Avvicinare le associazioni che si occupano di persone fragili ad una RSA significa creare un contenitore di emozioni e non solo di condivisione”, ha detto invece la dott.ssa Mariangela Germinario, responsabile RSA “M. M. Spada” di Ruvo di Puglia.
“L’obiettivo del consorzio Metropolis in tutte le strutture assistenziali e protesiche e’ di dare non più anni alla vita, ma più vita agli anni”

News dal Network

Promo