Sanità: Lopalco, “minaccia pandemica si può contrastare solo insieme”

44 Visite

«Invocare sovranità nazionale per un piano pandemico è come rivendicare regole per la sicurezza aerea diverse da quelle degli altri Stati’

La minaccia pandemica “si può affrontare e contrastare solo in uno spirito collaborativo tra i diversi Paesi”. E’ la considerazione, affidata all’Adnkronos Salute, di Pier Luigi Lopalco, docente di Igiene all’Università del Salento, in merito ai lavori dell’Assemblea mondiale della sanità a cui partecipa anche il nostro ministro della Salute, Orazio Schillaci, che ha spiegato: al momento “sull’accordo per il trattato pandemico non vediamo progressi sufficienti e ci sono ancora troppi punti critici aperti».

«Invocare la ‘sovranità nazionale’ nell’adozione di un piano pandemico è un po’ come rivendicare regole per la sicurezza aerea diverse da quelle degli altri Stati. Se un aereo attraversa i continenti, deve rispettare regole comuni. Per contrastare una minaccia globale bisogna farlo tutti insieme, altrimenti gli sforzi di un Paese verrebbero vanificati dagli errori del Paese vicino”, dice Lopalco. “E’ un problema affrontare tali questioni con diktat ideologici. Non vorrei davvero trovarmi nei panni del collega Schillaci in questi frangenti», conclude. (foto la Repubblica)

News dal Network

Promo