Andria, investe un ragazzo in bici e scappa: denunciato 63enne

74 Visite

Un uomo di 63 anni di Andria è stato denunciato dagli agenti della polizia locale per fuga e omissione di soccorso perché avrebbe investito con la sua auto, uno studente di 14 anni che era in sella alla sua bici elettrica. L’episodio, che risale allo scorso 4 aprile, avvenne in via Venezia Giulia alla periferia di Andria. Secondo quanto emerso, la vittima, che stava andando a scuola, fu travolta dall’auto guidata dall’indagato che fuggì senza prestare soccorso. Il ragazzino non riportò ferite gravi. Il presunto responsabile è stato individuato dagli agenti grazie all’ascolto dei testimoni e all’analisi dei sistemi di videosorveglianza della zona in cui è avvenuto l’incidente. (Fonte: Antennasud)

News dal Network

Promo