Puglia, uva da tavola Igp: il 30 maggio la scadenza per la domanda di adesione al sistema dei controlli

91 Visite

 Il 30 maggio è l’ultimo giorno per presentare la domanda di adesione al Piano di controllo e certificazione dell’Uva da tavola Igp di Puglia. Il presidente del Consorzio di tutela e promozione Uva di Puglia Igp, Michele Laporta, ricorda a tutti i produttori che intendono aderire o modificare la propria iscrizione al Piano le modalità di presentazione della richiesta all’Organismo di controllo tramite l’ufficio di segreteria a/m Pec cciaa@ba.legalmail.camcom.it e in contemporanea al responsabile francesco.mininni@ba.camcom.it.

Le domande pervenute oltre tale termine potranno essere considerate valide per la successiva campagna su richiesta dell’interessato. I confezionatori che intendono concorrere alla denominazione dell’uva di Puglia Igp devono presentare all’Organismo di controllo, per il tramite dell’ufficio segreteria, la domanda di adesione al sistema dei controlli, in qualunque periodo dell’anno.

News dal Network

Promo