“Cantieri Sociali Art’è”: una maratona culturale di eventi, workshop e concerti

72 Visite

Tre giorni di eventi, workshop, flashmob e concerti: sarà una vera e propria maratona culturale quella che, dal 23 al 25 maggio, coinvolgerà le città di Bisceglie, Trani e Molfetta, nell’ambito del progetto “Cantieri Sociali Art’è” dell’Aps A31-20Futuro Anteriore, durante il quale è stato esplorato il connubio possibile tra arte, ambiente e tematiche sociali, grazie al lavoro dei sei artisti vincitori del Contest “Fare Futuro”, l’Ape F.A. e alle tante realtà del terzo settore che hanno aderito nel corso di questo anno di attività. 

Nell’assumere a metafora un lavoro incentrato sul mondo delle api, “Cantieri Sociali Art’è: l’Ape F.A.” ha voluto promuovere in maniera più diffusa e consapevole, attraverso pratiche artistiche, il senso di “bene comune” riferito anche alla relazione tra persone e tra persone e ambiente, come responsabilità collettiva che riguarda la possibilità di riconoscere, in modo più pieno e autentico, il senso delle “differenze”. Il progetto ha posto al centro il tema del rapporto tra la bellezza e le fragilità che caratterizzano gli equilibri fra gli “elementi diversi” dei e tra il sistema umano e quello ambientale.

E saranno proprio questi i temi approfonditi da Francesco Giannico, sound designer e musicista elettroacustico, e Matteo Marchesi, performer e coreografo, nel loro laboratorio “Feeling Beauty – Sentire Bellezza”, che aprirà ufficialmente la maratona culturale. Nel corso di tre incontri, si esplorerà il concetto di bellezza in tutte le sue forme e sfaccettature, coinvolgendo i bambini del centro socio educativo Villa Giulia. I partecipanti saranno immersi in un percorso sensoriale, fisico e creativo, che li porterà a scoprire insieme in quanti modi la bellezza possa essere percepita dall’esterno e vissuta nel corpo. Al termine del laboratorio ci sarà un’apertura pubblica del percorso dedicata a condividere la vitalità portata da chi abita la bellezza come una risorsa e come modo di dare vita ai luoghi.

Venerdì 24 maggio, invece, la maratona fa tappa a Trani per una giornata interamente dedicata alla rassegna di progetto “Fare Futuro” e alla musica e alle sperimentazioni sonore del duo composto da Mirko Signorile e Marco Messina (99 Posse). I due musicisti, alle ore 21, saranno protagonisti di un imperdibile live a Palazzo delle Arti Beltrani, in cui l’elettronica incontrerà il suono acustico del pianoforte. I biglietti sono già acquistabili qui: https://www.i-ticket.it/eventi/ape-fa-retrospettive-signorile-messina-beltrani-trani-bigliett

News dal Network

Promo