Il Cpia Bat “Gino Strada” onora la memoria nel Giorno del ricordo delle vittime del terrorismo

74 Visite

Lo scorso 9 maggio, in occasione del Giorno del ricordo delle vittime del terrorismo, la città di Bisceglie si è unita per onorare la memoria di Aldo Moro e di tutte le vittime delle stragi terroristiche che hanno segnato la storia del nostro Paese.

La prima tappa è stata in via Aldo Moro, nei pressi della targa dedicata allo statista, dove una corona di alloro è stata deposta con una cerimonia solenne alla presenza delle autorità locali, del parroco don Franco Lorusso e del sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano.

Successivamente la cerimonia si è spostata in via Martiri di via Fani in cui è stata deposta un’altra corona benedetta, in ricordo di tutti gli agenti della scorta.

Tra coloro che hanno preso parte a questo importante evento, ci sono anche i corsisti del CPIA BAT “Gino Strada”, accompagnati dalla coordinatrice prof.ssa Rosa Sgaramella, a testimonianza dell’impegno profuso dalla scuola nel mantenimento della memoria storica e nella formazione di cittadini consapevoli.

Il CPIA BAT è una scuola statale per adulti alla quale ci si può iscrivere a partire dal sedicesimo anno di età, ricevendo un percorso personalizzato e studiato ad hoc in base alle proprie esigenze.

La scuola ha diverse sedi dislocate in tutta la BAT e a Bisceglie si trova presso la scuola Battisti-Ferraris, in via Pozzo Marrone n. 84.

Il CPIA BAT offre un’opportunità senza pari per coloro che vogliono migliorare le proprie competenze e ampliare le proprie prospettive. Oltre a diversi corsi professionali aperti a tutti (inglese, informatica, alimentazione ecc…) dà la possibilità di ottenere l’adempimento dell’obbligo scolastico attraverso il corso di scuola media (tre anni in uno) e il biennio superiore (due anni in uno); inoltre vi sono percorsi di alfabetizzazione e apprendimento della lingua italiana per stranieri.

News dal Network

Promo