Il Cpia Bat Gino Strada di Bisceglie si unisce all’Eirenefest

71 Visite

Venerdì 3 maggio 2024, il CPIA BAT “Gino Strada” di Bisceglie ha partecipato attivamente all’Eirenefest, il Festival del libro per la pace e la nonviolenza, un festival giunto alla sua terza edizione e accolto nel suggestivo scenario del Castello di Bisceglie.

Si tratta di un’iniziativa in collaborazione con diverse associazioni tra cui l’ANPI, che ha esposto Bandiere della Pace storiche realizzate dalle donne nell’immediato dopoguerra, Pax Christi Bisceglie e Caritas Cittadina.
La mostra è stata un’occasione unica per immergersi nella storia e nell’impegno delle donne nel periodo immediatamente successivo alla guerra, quando la lotta per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro si intrecciava con la battaglia per la pace e contro il riarmo.

Inoltre i partecipanti hanno avuto l’opportunità di ascoltare gli interventi di esperti nel settore che hanno offerto spunti di riflessione volti alla sensibilizzazione ad una la politica di ricostruzione e creazione di lavoro, orientata verso un futuro di pace e sicurezza internazionale.

I corsisti del CPIA BAT “Gino Strada” di Bisceglie hanno esposto un cartellone inerente al tema, dimostrando come l’istituto sia promotore della cittadinanza attiva e che abbia a cuore i valori fondamentali come la pace, la solidarietà e il rispetto reciproco.

La scuola serale CPIA BAT (presso la scuola Battisti-Ferraris via Pozzo Marrone n. 84) offre percorsi formativi per adulti a partire dai 16 anni di età: scuola media (tre anni in uno), biennio superiore (due anni in uno) e percorsi di alfabetizzazione e apprendimento della lingua italiana per stranieri. Ogni anno organizza diversi corsi di orientamento professionale al lavoro e apprendimento permanente offrendo a tutti nuove chance di inserimento nel mondo del lavoro e nuove prospettive future

News dal Network

Promo