Trani. Mancata manutenzione delle scuole, il centrodestra chiede conto all’amministrazione

51 Visite

 “La tutela e la sicurezza dei nostri ragazzi è una priorità assoluta e non può attendere l’inefficienza e la disorganizzazione della macchina comunale.” Interviene così il centrodestra tranese sulla situazione del I C.D. “De Amicis” dopo la notizia della critica situazione del plesso scolastico finita al centro della cronaca dopo la pec inviata dalla Dirigente Scolastica al Sindaco e ai genitori degli studenti in cui si parla esplicitamente di un rischio per la salute e la sicurezza degli iscritti alla Scuola “De Amicis” e alla Scuola “Dell’Olio” nonché di tutto il personale scolastico. 

Sulla vicenda i consiglieri del centrodestra hanno raccolto le istanze dei genitori dei bambini, rappresentate dal grido d’allarme della Dirigente Scolastica, protocollando nelle scorse ore una interrogazione consiliare, in cui chiedono conto all’amministrazione comunale dei sopralluoghi effettuati nella struttura, la relazione degli stessi e il perché di questa stasi amministrativa a scapito della cittadinanza. 

I consiglieri della coalizione di centrodestra, composta da Fratelli d’Italia, Forza Italia, Lega e LPS, chiedono inoltre quale sia “la situazione degli altri istituti scolastici e se sono pervenute dagli stessi altre pec con le quali si richiedevano interventi urgenti di manutenzione ordinaria e straordinaria.”

News dal Network

Promo