Governo: Boccia, “solo bonus e colpiscono Sud, in autunno taglieranno servizi”

63 Visite

«E’ ormai cronaca quotidiana l’allarme sul debito. Lo abbiamo denunciato in Parlamento in occasione del voto sul Def o oggi Ocse e Ue ci ricordano che in autunno dovremo riequilibrare i conti pubblici. Di fronte a questo il governo cosa fa? Non trova di meglio che annunciare ( per gennaio ) nuovi, inutili, bonus e accusare i precedenti governi per i costi del superbonus, dimenticandosi di dire che il ministro Giorgetti ha speso già più di 90 miliardi per la ristrutturazione di immobili da quando è ministro dell’Economia.

Non contenti di questo Giorgia Meloni e il suo governo tagliano la ‘decontribuzione sud’, gli sgravi previsti per il costo del lavoro per le aziende del nostro Mezzogiorno. Dopo il progetto dell’autonomia differenziata un altro bel regalo alla parte meno ricca del nostro tessuto sociale. Dietro la cortina fumogena del premierato, dei Vannacci e dei candidati no vax in vista delle elezioni europee la destra nasconde l’incapacità di un governo che sta mentendo agli italiani che in autunno subiranno tagli ulteriori su servizi, scuola e sanità». Così il presidente dei senatori del Pd Francesco Boccia.

News dal Network

Promo