A Trani arriva il Rush Summer Fest con Pfm, Frassica e Bertè

108 Visite

A luglio e agosto a Trani si terrà il Rush Summer Fest organizzato da Gs23Eventi in collaborazione con Rush Eventi, che porterà sul palco allestito in piazza Duomo i concerti della Pfm e di Loredana Bertè e lo spettacolo comico-musicale di Nino Frassica, accompagnato dalla Lops Plaggers Band.

Si parte mercoledì 3 luglio, alle 21, con il concerto nel quale la Premiata Forneria Marconi, che canterà i brani più celebri di Fabrizio de André. “Pfm canta De André Anniversary” è il tour con il quale faranno tappa nella rassegna estiva tranese, 45 anni dopo la serie di concerti che vide la band girare l’Italia insieme al cantautore genovese, con cui per anni fu stretto un importante e fortunato sodalizio. Durante l’esibizione saranno eseguiti brani come “Via del Campo”, “Il testamento di Tito”, “Bocca di rosa”, “La guerra di Piero” e “Il pescatore”, che hanno reso De André tra i cantautori italiani più apprezzati di sempre.

Lunedì 22 luglio, sempre alle 21, in piazza Duomo andrà in scena “Tour 2000/3000”, lo show che vedrà protagonisti Nino Frassica e i Los Plagger Band, gruppo formato da sei musicisti e il cui nome “Plaggers” è una fusione tra Platters (gruppo vocale statunitense) e plagio. Gli insoliti interpreti proporranno un originalissimo e coinvolgente viaggio musicale di concerto-cabaret con un repertorio formato da oltre cento brani rivisti e corretti, in cui canzoni famosissime, pur mantenendo la propria identità, sono tagliate e ricucite nello stile che meglio rappresenta Frassica Tra queste non mancheranno le celebri canzoni del programma “Indietro tutta”, “Cacao Meravigliao” o “Grazie dei Fiori bis” e rivisitazioni di “Voglio andare a vivere in campagna” che diventa “voglio andare a vivere con i cugini di campagna”, “Siamo donne” e “Tuca tuca”.

Ultimo appuntamento della rassegna tranese sarà martedì 27 agosto. In questa occasione ci sarà Loredana Bertè. Sul palco di piazza Duomo proporrà i brani dell’album “Ribelle”, quinta raccolta dell’artista calabrese pubblicata in occasione dei suoi 50 anni di attività artistica, tra i quali spicca la canzone “Pazza” con cui Bertè si è classificata settima a Sanremo 2024 (suo 12° festival), ottenendo anche il Premio della critica “Mia Martini”, sua sorella maggiore tragicamente scomparsa nel 1995. “Ribelle” è un inno alla libertà, uno show completo che porterà in scena tutto il mondo dell’ex ballerina, da “Non sono una signora” a “Delicato”, con l’energia e l’intensità che da sempre caratterizzano la popstar.

News dal Network

Promo