ROCCO E I SUOI FRATELLI

56 Visite

Povero Rocco Palese, buttato fuori da Emiliano come una scarpa vecchia e licenziato da assessore alla Sanità in meno di 24 ore.

Soltanto lunedì mattina concionava alla Fiera del Levante di fascicolo sanitario, in serata sarebbe stato silurato.

Il signor ” cioè” ( ne pronuncia orribilmente uno ogni tre parole) addirittura candidato presidente della Regione in passato del Centrodestra ( così ci spieghiamo perché perdiamo) si era ignominiosamente consegnato ad Emiliano che , alla prima occasione, lo ha trattato appunto come si fa con gli ex avversari che ti si consegnano, con il dovuto disprezzo.

I fratelli di Rocco sono tanti, sono gli opportunisti della politica, quelli che rubano non tanto consensi quanto fedeltà, ideali, coerenze, sogni.

Un vecchio armamentario, lo so, ma il destino riservato agli uomini in certi casi è inesorabile.

PINUCCIO TARANTINI

News dal Network

Promo