“E’ possibile non ammalarsi”, a Terlizzi la presentazione del libro del bitontino Stellacci

104 Visite

Si è tenuto sabato 27 aprile, presso la Sala Convegni della Cooperativa Agricoltura Progresso in Terlizzi, la presentazione del libro del bitontino dott. Damiano STELLACCI, già Dirigente Medico U.O. Ostetricia e Ginecologia Osp. Bitonto, E’POSSIBILE NON AMMALARSI, Quorum Edizioni.

 

 Un Diario su alimentazionesalute, una parola sola, afferma l’Autore, perché fra le due il legame è indissolubile e poi, se è vero che si è quello che si mangia, ancora di più si mangia quello che si è. Diario: perché se la salute è un traguardo, il suo raggiungimento prevede un percorso, l’assunzione di Olio, il principe per eccellenza della Dieta Mediterranea, per esempio, in questo suo volume è tra gli strateghi della salute.

 

Il programma sviluppato nel Libro ha un nobile traguardo: raccogliere fondi, compresi gli utili derivanti dalla vendita del volume, da destinare a tre obiettivi ben precisi: 1. SOSTENERE i PUNTI NASCITA dei Paesi più poveri dell’Africa: 2. SOSTENERE le SCUOLE PRIMARIE degli stessi Paesi; 3. CONTRIBUIRE alla realizzazione della “barriera verde” per arrestare l’avanzare della desertificazione dell’Africa.

 

 L’incontro moderato dal P.I. Pasquale LA TEGOLA promosso da : Club per l’UNESCO di Bisceglie – Presidente PhR sig. Pina CATINO, Cooperativa Agricoltura Progresso – Presidente Pasquale MEMOLA, GAL nuovofiordulivo Bitonto -Terlizzi- Presidente dott. Antonio SARACINO, Ass. Profumi e Sapori di Terlizzi, coordinatore prof. Nino VOLPE, ha voluto agire con il Libro di Damiano Stellacci, il Goal 3 in AGENDA 2030: Assicurare la salute e il benessere per tutti e per tutte le età. https://unric.org/it/obiettivo-3-assicurare-la-salute-e-il-benessere-per-tutti-e-per-tutte-le-eta/

per dare voce al messaggio dell’UNESCO, contribuendo alla realizzazione degli ideali che propugna.

 

Dopo gli interventi dei presidenti organizzatori, sono intervenuti   con il saluto dell’Istituzione che ha concesso il Patrocinio, il Sindaco di Terlizzi, ing. Michelangelo DE CHIRICO, per Italia&Friendes l’Ambasciatore di Puglia dott. Antonio PISTILLO.

L’evento ha goduto anche del Patrocinio e della presenza del Presidente di Archeoclub d’Italia APS Sede di Bisceglie, prof. Luigi PALMIOTTI e della Accademia delle Culture e delle Scienze Internazionali della Confederazione Poveri Cavalieri di Cristo di San Bernardo di Chiaravalle rappresentata dalla dott.ssa Mariagrazia CELESTINO.

Tra il Pubblico molto attento e partecipe, oltre a docenti, tecnici e imprenditori di settore, presenti l’ing. Giuseppe MAIORANO- Presidente dell’Ass. Il Mondo che voglio” di   Bari, dott. Agronomo Giuseppe MINERVINI, dott. Francesco FIORE- Funzionario Prefettura di Bari, Lgt. Domenico CANTATORE Vice Presidente A.M.N.I. Terlizzi, dott. Rocco SUMMO- Naturopata, Erborista esperto di Medicina Olistica, Presidente prof Graziano LEUCI Italia Nostra Sezione di Bisceglie, il Consigliere CpU di Bisceglie dott.ssa Angela MUSCI.

 Dopo il minuto di raccoglimento per ricordare il dott. Renato BRUCOLI,  seguito dal Saluto alle Bandiere con la lettura del Preambolo dell’Atto Costitutivo UNESCO a cura della Docente Agata ANGELICO  – Membro del Consiglio Direttivo CpU Bisceglie, ha introdotto  la serata volta alla Educazione, Conoscenza scientifica, Cultura e Informazione, Pina CATINO che ha plaudito il lavoro del dott. Damiano Stellacci, i suoi studi e le sue  ricerche di oltre 50 anni  profusi nel suo libro,   hanno anticipato l’AGENDA 21 (1992) ,   l’enciclica Laudato si di Papa Francesco (2015), l’AGENDA 2030 ONU (2015) basata su cinque concetti chiave: Persone Eliminare fame e povertà in tutte le forme, garantire dignità e uguaglianza; Prosperità Garantire vite prospere e piene in armonia con la natura; Pace Promuovere società pacifiche, giuste e inclusive; Partnership  Implementare l’Agenda attraverso solide partnership; Pianeta Proteggere le risorse naturali e il clima del pianeta per le generazioni future.

News dal Network

Promo