Lite furiosa a Canosa di Puglia, arrestato un 53enne con precedenti penali

156 Visite

Un furioso litigio tra due fratelli ha consentito alla polizia, intervenuta per sedare il litigio, di arrestarne uno per spaccio di droga, possesso di arma clandestina e resistenza a pubblico ufficiale. È accaduto a Canosa, in carcere è finito un 53enne con precedenti penali.

Quando gli agenti sono intervenuti nell’abitazione in cui i due fratelli vivevano, hanno sentito un forte odore di hashish e, dopo una perquisizione, hanno trovato circa un chilo e mezzo di droga oltre a tutto il materiale necessario per il confezionamento delle dosi e una pistola calibro 9. Il 53enne è stato portato al carcere di Trani. (Fonte: Norbaonline.it).

News dal Network

Promo