Il borgo della salute di Montegrosso non deve morire. Lunedì pomeriggio conferenza stampa in Piazza

98 Visite

 L’isolamento del Borgo della Salute di Montegrosso sta alimentando le tensioni tra i residenti, gli imprenditori e gli agricoltori che verrebbero completamente isolati a causa della chiusura dell’accesso dalla strada provinciale Andria-Canosa. Un’arteria fondamentale che porta non solo  alla borgata di Montegrosso ma nei posti più belli del Parco dell’Alta Murgia, verso Castel del Monte.

Al fine di far sentire forte la voce di chi in queste ore sta protestando contro questa sciagura che già dal prossimo 2 maggio potrebbe portare alla chiusura del bivio stradale, con la rimozione della rotatoria che oggi consente il raggiungimento dell’intera area, il Comitato Spontaneo ha organizzato una conferenza stampa che si terrà Lunedì 22 aprile 2024, alle ore 17,00, nella Piazza principale del Borgo, davanti alla chiesa.

 Gli organizzatori invitano tutti gli Organi di Informazione a partecipare alla conferenza stampa per dare voce alle legittime aspettative dei cittadini, dell’intera cittadinanza andriese e di quella delle città limitrofe penalizzate dalla decisione di isolare l’area.

L’invito è rivolto anche a coloro che, direttamente o indirettamente, saranno fortemente penalizzati dalla chiusura dell’accesso attraverso quell’arteria stradale storica e significativa, affinché arrivi direttamente al Prefetto lo Stato di Agitazione che sta esasperando gli animi e che potrebbe anche portare a gesti estremi da parte di chi, da un giorno, all’altro, vedrebbe compromessi investimenti e persino la vita sociale della comunità in cui vive.

News dal Network

Promo