Nuovo Ospedale nord barese, Sindaci Angarano e Minervini: “Lavoriamo per velocizzare iter”

66 Visite

I Primi Cittadini di Bisceglie e Molfetta hanno partecipato alla riunione della Commissione Bilancio tenutasi questa mattina in Regione

«Continuiamo a seguire da vicino l’iter per la realizzazione del nuovo ospedale del Nord Barese e a metterci a disposizione, con i nostri uffici, per velocizzare le procedure urbanistiche, con la leale collaborazione istituzionale che i Comuni di Bisceglie e Molfetta hanno sempre assicurato, sin da quando abbiamo dialogato per individuare l’area di realizzazione del nosocomio superando i vincoli idrogeologici e sbloccando una situazione che poteva compromettere la possibilità di avere un nuovo presidio ospedaliero di primo livello nel nostro territorio. L’obiettivo comune è che l’ospedale del Nord Barese diventi realtà nel più breve tempo possibile perché andrebbe a servire un bacino di utenza di oltre 250mila persone e darebbe risposte importanti alla richiesta di salute e assistenza di un territorio così vasto che comprende non solo le nostre Città, ma anche Giovinazzo, Ruvo, Terlizzi e Trani. Da quanto emerso in Commissione Regionale Bilancio, il cronoprogramma procede spedito grazie alla massima collaborazione e professionalità che tutti i soggetti coinvolti stanno profondendo, dal Consigliere Tammacco alla Asl Bt, ai quali va il nostro ringraziamento. Questo ci rassicura e ci sprona a proseguire su questa strada nel condiviso perseguimento dell’interesse pubblico».

Lo hanno dichiarato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, e il Sindaco di Molfetta, Tommaso Minervini, al termine della riunione della Commissione Bilancio della Regione Puglia che si è tenuta stamattina, lunedì 15 aprile, a Bari. (foto GdM)

News dal Network

Promo