Sorpresi a pescare ricci di mare nonostante divieto, multati nel foggiano

119 Visite

Circa quattromila ricci di mare sono stati sequestrati da guardia costiera e carabinieri di Manfredonia, nel Foggiano, a due pescatori subacquei della provincia Bat che sono stati multati per quattromila euro.

La Legge della regione Puglia – spiegano in una nota i militari della guardia costiera – prevede il blocco triennale della pesca dei ricci di mare nelle acque pugliesi al fine di garantire un periodo di ripopolamento della specie, preservare la risorsa ittica e scongiurare il rischio di estinzione dovuto ai massicci prelievi.

News dal Network

Promo