Abbandona rifiuti nelle campagne di Andria, denunciato

70 Visite

Rischia una multa fino a 10mila euro l’uomo di circa 50 anni che lo scorso 6 febbraio ha abbandonato alcuni rifiuti, tra cui alcuni ingombranti e scarti della lavorazione edile, non lontano dal canale Ciappetta-Camaggio ad Andria.

Stando a quanto si apprende, ad individuarlo sono state le fototrappole che lo hanno immortalato mentre da un mezzo furgonato scaricava mattoni forati, assi e rifiuti non pericolosi. Nelle immagini, l’uomo è ripreso mentre arriva alla periferia della città, accosta il mezzo, si guarda attorno e poi lascia il carico di rifiuti in una zona di campagna. Conseguentemente al grave atto ambientale, il soggetto è stato denunciato per abbandono illecito di rifiuti.

«Il servizio di monitoraggio del territorio comunale intende contrastare il fenomeno dell’abbandono e dell’errato conferimento dei rifiuti da parte di quei cittadini che non hanno ancora recepito l’importanza della raccolta differenziata», fanno sapere dal comando della polizia locale di Andria. I controlli proseguiranno nei prossimi giorni. (Fonte: ansa)

News dal Network

Promo