Sicurezza, Tiani (Siap): “Arresto terrorista dell’Isis grazie alla professionalità e affidabilità della Polizia”

87 Visite

Nel quotidiano ritratto di istituzioni in crisi, in un’Italia che appare agli occhi dei cittadini moralmente corrotta e dimessa, come le cronache quotidianamente ci narrano, alla luce della preoccupante “mutazione” dei costumi e di uno spirito pubblico chiassoso e inconsistente. In tale desolante quadro, con speranza per l’affidabilità e professionalità dei poliziotti, con orgoglio facciamo i complimenti al Questore e alla Digos di Roma, che con la Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione della Polizia di Frontiera di Fiumicino hanno arrestato il cittadino del Tagikistan colpito da mandato d’arresto internazionale a fini estradizionali.

Un’operazione molto importante visto il profilo criminale dell’arrestato, membro attivo dell’Isis e ricercato per essersi arruolato nelle file dello stato islamico e combattente in Siria nel 2014.

Testimonianza della qualità delle attività preventive a largo raggio poste in essere quotidianamente dalla Polizia italiana, considerato tra l’altro l’estrema precarietà dello scenario internazionale.

Un compito cui i poliziotti, le poliziotte, i funzionari di polizia e le autorità di pubblica sicurezza, adempiono quotidianamente, in silenzio e con discrezione, con l’obiettivo di garantire ai cittadini l’esercizio in sicurezza dei diritti e libertà fondamentali, prevenendo le azioni di turbamento o delittuose.

News dal Network

Promo