Sanità nella provincia Bat, Caracciolo: “Venerdì 12 audizione in III commissione per fare il punto della situazione”

86 Visite

«Venerdì 12 aprile con una audizione in III commissione faremo il punto della situazione circa la situazione della sanità nella provincia Bat. Si parlerà della realizzazione del nuovo ospedale di Andria, di quello del nord barese e della riqualificazione e potenziamento dell’ospedale Mons. Dimiccoli di Barletta con gli 8,9 milioni di fondi ex art. 20 della legge 67/88». Così il presidente del gruppo Pd in consiglio regionale Filippo Caracciolo. 

«Alla presenza dell’assessore alla Sanità Rocco Palese, del direttore del Dipartimento Salute Vito Montanaro, del direttore generale della Asl Bt Tiziana Dimatteo, dei sindaci di Andria Giovanna Bruno e di Bisceglie Angelantonio Angarano oltre che della dirigente della sezione risorse strumentali e tecnologiche del dipartimento salute e di una rappresentanza di Asset Puglia tracceremo  – spiega Caracciolo – un quadro della situazione sulla realizzazione di opere fondamentali per il territorio». 

«Entrando nel merito – prosegue il presidente del gruppo Pd – grande attenzione sara rivolta allo stato degli iter burocratici di realizzazione degli ospedali di Andria e del nord barese a Bisceglie così come particolare interesse sarà rivolto allo stato dell’arte circa la realizzazione della nuova piastra oncoematolgica dell’ospedale Dimiccoli di Barletta che rafforzerà la vocazione oncologica del nosocomio barlettano».

«Stiamo lavorando – conclude Caracciolo – per garantire ai cittadini della Bat  un livello assistenziale pari a quello delle altre province pugliesi».

News dal Network

Promo