Auto rubate scoperte in box di pregiudicati: sequestri e arresti ad Andria

93 Visite

 Auto rubate e custodite, prima di essere smontate, in box di pregiudicati ad Andria: durante operazioni di controllo da parte della polizia di Stato sono stati rinvenuti e sequestrati strumenti atti allo scasso, targhe clandestine nonché avanzate strumentazioni tecniche capaci di inibire i sistemi di allarme e di tracciamento gps delle autovetture rubate. Nel corso dell’attività sono state individuate e sequestrate due autovetture, che per caratteristiche risulterebbero di provenienza illecita e sulle quali sono in corso accertamenti.

Su una delle due auto è stata rinvenuta una lastra d’acciaio, accorgimento tecnico in genere usato dai malviventi per proteggersi da eventuali conflitti a fuoco con le forze dell’Ordine. A seguito dell’operazione di prevenzione e contrasto in argomento, sono stati indagati due soggetti andriesi, pluripregiudicati, segnalati alla Procura della repubblica di Trani per i reati di ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli.

News dal Network

Promo