Indetto dall’UniBa il concorso pubblico per un premio di specializzazione in Pediatria, intitolato a Luciana Pastore, andriese scomparsa nel 2021

144 Visite

I genitori di Luciana, Antonio Pastore e Daniela Memeo, andriese scomparsa all’età di soli 25 anni, finanzieranno il premio di specializzazione in pediatria di 1.500 euro, intitolato a lei che nel 2021 aveva conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia perché avrebbe voluto dedicare il suo futuro ai bambini.

Il premio sarà assegnato attraverso un concorso pubblico indetto dall’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” e destinato al miglior laureato in Medicina e Chirurgia che avrà conseguito il diploma di specializzazione in Pediatria, sviluppando una tesi su tematiche attinenti alla neonatologia.

La domanda di partecipazione, nonché i documenti richiesti e ritenuti utili per la selezione, devono essere presentati dal 04.04.2024 al 03.06.2024, a pena di esclusione, per via telematica, utilizzando l’applicazione informatica dedicata alla  pagina https://pica.cineca.it/uniba/2024-borse-09/domande/

News dal Network

Promo