Andria, dopo 40 anni di attività chiude il Bar “Fantasy”

124 Visite

Dopo quarant’anni di attività chiude ad Andria il Bar-Pasticceria-Gelateria “Fantasy”, in viale Venezia Giulia, di fronte alla stazione della Bari-Nord.

Oltre che ad essere un’eccellenza riconosciuta nel settore dei pubblici esercizi, il Bar Fantasy ed i due soci Giuseppe Paparusso e l’indimenticato Mauro Del Zio, prematuramente scomparso lo scorso anno, hanno rappresentato un punto di riferimento per l’intera categoria.

A ricordare questo pezzo di storia cittadina e ad esaltarne le qualità umane di Peppino e di Mauro è stato il Presidente Unibat, Savino Montaruli che ha dichiarato: «ho sentito Peppino e mi ha riferito della sua scelta di chiudere definitivamente la sua attività storica. Con Giuseppe Paparusso – continua Montaruli – abbiamo vissuto decenni di attività anche sindacale al servizio della categoria dei baristi e dei pasticceri di Andria. Quando l’altro mio storico Presidente, Peppino Miani del Bar Jolly, lasciò la guida della categoria, dopo tantissimi anni, a prendere il suo posto, negli anni ’90 fu proprio Peppino Paparusso. Conosco Peppino e conoscevo Mauro sin dagli inizi della mia carriera sindacale, negli anni ’80. Quarant’anni di conoscenza, di stima e di reciproco rispetto. Insieme abbiamo dato vita, in quegli anni straordinari, alle Feste tematiche che coinvolgevano l’intera Categoria, a cominciare dalla Festa del Dolce, la Festa del Cioccolato, del Trenocelle. 

Peppino, inoltre, si è sempre distinto nella sua attività di formazione portando il buon nome della categoria oltre i confini cittadini e sempre ai massimi livelli. Con i suoi colleghi ha inventato alcune specialità tipiche del territorio in campo dolciario, diventandone pioniere e ottimo divulgatore. Al telefono Peppino mi ha riferito della sua decisione di porre fine alla sua attività professionale per libera scelta ma anche dopo il grande dolore per la perdita del socio, dell’amico fraterno Mauro. A Peppino Paparusso ed alla sua famiglia porgo il saluto di tutta la Categoria ringraziandolo per l’impegno profuso e per l’abnegazione con la quale ha mantenuto in tutti questi decenni quell’altissimo livello qualitativo, professionale ed umano che ha contraddistinto l’opera del Bar Fantasy che oggi abbassa la serranda definitivamente con la consapevolezza di aver dato tanto e senza mai risparmiarsi» – ha concluso Montaruli.

Le parole espresse direttamente dal signor Paparusso sono state di ringraziamento verso i tanti dipendenti che si sono avvicendati nell’attività e soprattutto alla clientela che in questi quarant’anni ha rappresentato il più grande patrimonio da ricordare.

News dal Network

Promo