Il 4 aprile la Giornata del Mare e della Cultura Marinara al porto di Bisceglie

127 Visite

 La Capitaneria di Porto di Bisceglie, con il patrocinio del Comune di Bisceglie e in collaborazione con Bisceglie Approdi, celebrerà anche quest’anno la Giornata del Mare e della Cultura Marinara, che si terrà il prossimo 4 aprile al porto di Bisceglie.

L’obiettivo è sensibilizzare i giovani sulle tematiche legate alla sicurezza in mare e promuovere una cultura marinaresca consapevole e responsabile, coinvolgendo gli studenti degli istituti scolastici “Don Pasquale Uva” e “Riccardo Monterisi”.

Durante la giornata, che prenderà il via alle 9, gli studenti saranno coinvolti in attività ludiche finalizzate a promuovere l’apprendimento dell’uso cosciente e responsabile degli ausili di prevenzione dei pericoli in mare. Attraverso giochi interattivi, verranno illustrate tecniche di salvataggio e manovre di rianimazione, nonché concetti fondamentali sulla navigazione e sull’utilizzo della bussola.

Nel corso della mattinata è prevista una dimostrazione di salvataggio in mare con l’intervento di operatori su moto d’acqua, unità cinofile da salvataggio e bagnini esperti.

Interverranno il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano; il Capitano di Fregata della Capitaneria di Porto di Barletta, Antonino Indelicato; l’Amministratore unico di Bisceglie Approdi S.p.A, Nicola Rutigliano; il formatore civile e militare sulla Sicurezza, Eugenio Padalino; la presidente della Associazione Servizi ai Diportisti nonché volontaria, soccorritrice e pilota di moto d’acqua della Società Nazionale Salvamento Bisceglie, Paola Tarantini, insieme ai formatori Paolo e Nicoletta Tarantini; il coordinatore regionale della Federazione Italiana Nuoto, Lorenc Feleqi; il coordinatore regionale della Scuola Italiana Cani Salvataggio, Nicola Sansonetti; il Presidente del Circolo della Vela di Bisceglie, Piero Di Liddo; gli Operatori Emergenza Radio di Bisceglie.

News dal Network

Promo