Andria: minaccia i sanitari del pronto soccorso e danneggia porta, denunciato

59 Visite

Un uomo di Andria è stato denunciato dai carabinieri dopo aver minacciato il personale sanitario e preso a calci la porta di ingresso del pronto soccorso dell’ospedale cittadino, danneggiandola. Secondo quanto ricostruito dai militari intervenuti sul posto nella serata di ieri, l’uomo avrebbe iniziato ad alzare la voce prima e a usare toni minacciosi contro medici e infermieri perché non voleva rimanere nella sala di attesa. L’esagitato pretendeva infatti di entrare in reparto per essere vicino a un suo familiare portato in ospedale dal 118 dopo una caduta accidentale. Il diniego del personale medico avrebbe scatenato la sua reazione violenta. È stato necessario l’intervento dei carabinieri per riportare la calma. L’uomo risponde di danneggiamento e minacce. (antennasud)

News dal Network

Promo