G7, nuovo sopralluogo all’interno del Castello di Barletta

82 Visite

Barletta ancora protagonista dei preparativi del G7, che si terrà a Borgo Egnazia dal 13 al 15 giugno ma che avrà nella città della Disfida una delle sue più importanti basi logistiche per i Capi di Stato. Sopralluogo tecnico presso il Castello Svevo nella mattinata di mercoledì, con le istituzioni nazionali e locali che si sono riunite nel maniero cittadino per ulteriori aggiornamenti e sviluppi sull’organizzazione dell’evento.

Procedure di massima sicurezza durante l’arrivo delle delegazioni del vertice internazionale, accolte dopo le 11 presso i giardini di via Carlo d’Asburgo. Attività in corso per tutto l’arco della giornata, con i lavori istituzionali che riguarderanno in particolare l’arrivo dei Capi di Stato proprio a Barletta. I leader mondiali, infatti, verranno ospitati all’interno del Castello per una cena ed un concerto di benvenuto, prima del trasferimento a Borgo Egnazia per la tre-giorni di giugno.

Bocche cucite sulle evoluzioni organizzative e logistiche, anche in relazione ai controlli intensificati negli ultimi giorni per gli allarmi per i presunti ordigni nelle città della BAT. Sul posto anche la Polizia Locale per regolamentare gli accessi al Castello, interdetti per l’intera giornata dell’incontro. Traffico scorrevole nell’area del centro storico. (Fonte: Antennasud)

News dal Network

Promo