Barletta-Fidelis Andria, questione di punti di vista: in gioco podio e salvezza nel derby del rispetto

138 Visite

Dipinto come un confronto ricco di rispetto e unione, ma questa volta carico anche di aspettative e di importanza per gli obiettivi delle due squadre. Il Barletta vive un nuovo periodo d’appannamento che deriva da cinque turni senza vittoria (l’ultimo il pareggio in trasferta con il Gravina) e che sta preoccupando non poco tifoseria e società. Il quattordicesimo posto significa zona play-out: per i biancorossi solo 29 punti all’attivo, mentre la salvezza dista cinque punti (zona occupata dal Manfredonia). L’occasione è quella di usare la carica agonistica racchiusa in questo match per dare una svolta e puntare alla salvezza, senza così passare dallo spareggio.

Allo stadio Cosimo Puttilli (calcio d’inizio alle 14.30 di giovedì 28 marzo) arriva una Fidelis Andria con ben altre pretese in questa stagione. I biancazzurri, anche se reduci dal pareggio contro il Gallipoli, sono in lotta per il podio e incrementare ulteriormente l’ottima posizione in classifica. I play-off sono un obiettivo più che concreto per la Fidelis Andria, ma devono essere evitati scivoloni di ogni sorta, perché la classifica è corta e tutto potrebbe essere rimesso in discussione.

Foto: BarlettaViva

News dal Network

Promo