“Turbinii danzanti”, emozioni allo spettacolo di ConTeStoLab di Bisceglie, Trani e Ruvo

79 Visite

Un turbinio di emozioni ha caratterizzato lo spettacolo “Turbinii danzanti”, andato in scena nel fine settimana a Palazzo Vives Frisari a Bisceglie.

Un evento organizzato dalla compagnia Menhir Danza di Ruvo in collaborazione con l’associazione ConTeStoLab nell’ambito del festival Aetas realizzato da ArteVives ape con il contributo di Fondazione Puglia.

La presentazione è stata affidata a Veronica Sinigallia consigliere del direttivo di ArteVives.

In scena 10 ragazzi “speciali” di Bisceglie, Trani e Ruvo, appartenenti a ConTeStoLab, che hanno duettato insieme a Giulio De Leo ed Erika Guastamacchia rispettivamente direttore artistico ed interprete della Compagnia Menhir Danza sulle musiche del maestro pugliese Sergio Altamura.

Uno spettacolo di danza e musica dal vivo che ha permesso ai ragazzi, attraverso gesti semplici, densi di mistero e silenzio, di riconsiderare attivamente le proprie capacità e trovare pubblicamente accolta la propria “speciale” sensibilità.

“Un momento di dialogo e condivisione che ha lo scopo di motivare i protagonisti in scena”, ha dichiarato Raffaella Caifasso, presidente di ConTeStoLab.

“La pratica della danza permette ai ragazzi di considerare i limiti come una risorsa straordinaria”.

Un progetto di Danze Future che si è sviluppato fra il 2023 e il 2024 e lo spettacolo portato in scena a palazzo Frisari altro non è stato che l’atto finale dell’attività fondata sullo sviluppo di esperienze intimamente connesse alla pratica della danza, disciplina che permette la valorizzazione dei singoli e del gruppo.

Una risorsa straordinaria, un’inedita possibilità espressiva e comunicativa in grado di parlare di tutti e per tutti.

News dal Network

Promo