Allarme bomba a Trani: “da ore in attesa degli artificieri”, disagi per i cittadini

153 Visite

“Abbiamo messo un ordigno biologico nella stazione di Trani” e in due scuole della città. È il messaggio scritto su un foglio a quadretti e lasciato all’interno della stazione. Pochi metri più distante, l’ordigno. “Città di giustizia corrotta, lotteremo fino alla fine”, poi la firma. Per ragioni di sicurezza è stato disposto il blocco temporaneo dello scalo per bonifica e la chiusura delle scuole.

Intanto, dalla stazione, giungono svariate segnalazioni circa il forte ritardo dell’arrivo degli Artificieri: alle 10,30 circa l’area risulta ancora bloccata, con grossi disagi per studenti e lavoratori mentre l’allerta potrebbe presto rientrare e rivelarsi un falso allarme. «Visto il notevole ritardo dell’arrivo di squadre specializzate, cosa sarebbe successo se ci fosse stata una vera bomba?» – si chiedono i presenti.

News dal Network

Promo