Bari. Boccia(Pd): da Gasparri e Sisto solo fumo e confusione

41 Visite

«Le dichiarazioni di Maurizio Gasparri e Francesco Paolo Sisto in conferenza stampa a Bari appaiono confuse e senza senso politico. Sisto ha detto che la destra non ha chiesto lo scioglimento del comune di Bari ma solo di fare chiarezza. A che titolo esponenti di governo e di maggioranza chiedono al Ministro dell’Interno di fare chiarezza mentre è in corso, tra l’altro, una inchiesta della magistratura che riguarda alcune persone e non l’amministrazione del comune? Io non ho mai visto un vertice politico o una riunione politica chiedere una cosa del genere ad un ministro.

Gasparri dice che l’azione investigativa in corso non deve subire intimidazioni e condizionamenti. Da parte di chi? Se c’è qualcuno che sta intimidendo e oltraggiando una città e una comunità è proprio la destra che sta piegando una vicenda, su cui certo va fatta chiarezza, ai propri fini politici. Io voglio dare credito alle parole del ministro Piantedosi che ha affermato che la commissione annunciata è a tutela dell’amministrazione barese: sarebbe inaccettabile che le istituzioni si piegassero ad interessi di parte. Mi resta la sensazione che la conferenza stampa di oggi di Gasparri e Sisto sia solo l’ennesimo tentativo di gettare fumo negli occhi».

Così il presidente dei senatori del Pd Francesco Boccia.

News dal Network

Promo