Trani: Il futuro che vorrei, ultimi giorni per partecipare al contest a cura dell’assessorato alle politiche giovanili

74 Visite

Ancora pochi giorni per partecipare al contest Il futuro che vorrei. Fino a domenica 31 marzo il progetto voluto dall’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Trani darà agli studenti della città la possibilità di vincere un viaggio a Roma. “Educazione sentimentale” e “La città che vorrei” sono i due temi sui quali si stanno cimentando gli allievi degli istituti superiori di Trani coinvolti nel contest. Lavorando da soli o in gruppo con i compagni di classe, gli studenti degli istituti IISS Aldo Moro, IISS Sergio Cosmai, Liceo classico De Sanctis, Liceo scientifico Valdemaro Vecchi, hanno già inviato diversi contenuti per partecipare alla selezione e avere la chance di aggiudicarsi un viaggio nella capitale in primavera, in questi ultimi dieci giorni chi sta ancora lavorando al progetto dovrà affrettarsi per assicurarsi una candidatura valida.

Pensato e voluto dall’avvocato Alessandra Rondinone, assessore alle politiche giovanili, e da Vincenzo Topputo, consigliere comunale con delega alle politiche giovanili, il progetto Il Futuro che vorrei vuole spronare i giovani cittadini a prendersi cura della propria città e della propria emotività sviluppando progetti digitali. Raccontare la città dei sogni, palesare idee ricche di innovazioni e visioni sul futuro, o puntare sul tema della propria emotività che, nel delicato momento di passaggio tra l’insicurezza dell’adolescenza e l’impulsività della giovinezza, spesso genera tanta confusione tra i ragazzi, è sempre interessante accogliere e ascoltare il punto di vista dei più giovani, spesso molto distanti da quelle degli operatori, adulti e più razionali. Basterà realizzare un video, reel, grafiche o immagini, e poi postare il contenuto sulle proprie pagine social e taggare la pagina ufficiale dell’iniziativa @ilfuturoche vorrei_trani. Per tutte le informazioni sul regolamento è possibile consultare il sito www.ilfuturochevorreitrani.it.

Domenica 19 maggio piazza della Repubblica ospiterà il grande evento finale del contest Il futuro che vorrei durante il quale una giuria tecnica presenterà i venti video arrivati in finale. I contenuti finalisti saranno proiettati in diretta su un grande schermo a cui seguirà una votazione pubblica e istantanea che decreterà i vincitori, due per ciascun istituto, che si aggiudicheranno un viaggio a Roma.

News dal Network

Promo