Commissioni. Nuovi ospedali. Amati: “Nessuna notizia. Aspettiamo che burocrati mettano tutto nero su bianco”

45 Visite

Dichiarazione del presidente della Commissione regionale Bilancio e programmazione, Fabiano Amati. 

«Sui nuovi ospedali di Andria, Maglie-Melpignano e monoblocco del Policlinico di Foggia – dopo la riunione di venerdì scorso a Roma, preannunciata nella seduta di Commissione dello scorso lunedì – era oggi prevista la relazione dei burocrati regionali per conoscere la proposta di un nuovo accordo di programma, con relativa suddivisione delle risorse disponibili. Ovviamente non abbiamo saputo nulla. 

“A questo punto concordo con l’assessore Palese, che ringrazio e il cui suggerimento sostengo: attendere sul punto una relazione burocratica, in forma scritta, per evitare di essere depistati con parole contraddittorie e assoggettati alle proteste dei cittadini senza averne colpa. Una relazione scritta, in grado di puntualizzare le cose, così da metterci nelle condizioni di esercitare al meglio i nostri poteri d’indirizzo e controllo. 

“Sugli argomenti dei nuovi ospedali, infatti, le burocrazie sanitarie ci hanno fatto prima subire la scadenza dell’accordo di programma con il Ministero, poi ci hanno rassicurato su una pronta soluzione e infine ci hanno prospettato la necessità di far ripartire il procedimento, con il definanziamento probabile – almeno in questa fase – del nuovo ospedale Maglie-Melpignano. 

“E in tutto questo abbiamo pure assistito a numerose simulazioni e dissimulazioni documentali sul livello da assegnare all’ospedale di Andria, costringendo il presidente Emiliano, per fortuna, a intervenire in modo risoluto per risolvere il problema e riaffermare la classificazione del II livello. 

“Appuntamento a lunedì prossimo»