Ospedale Andria, Ventola (FdI): “Non ancora realizzato e già declassato. L’ennesima beffa di Emiliano al territorio della Bat”

72 Visite

«Oggi non è una bella giornata per il territorio della Bat. Apprendiamo con sommo stupore, all’esito dei lavori della Commissione sanità, che l’ospedale di Andria non sarà più di secondo livello ma di primo livello”. Lo afferma il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Regione Puglia, Francesco Ventola, che spiega: “In pratica, ci troviamo di fronte a un declassamento di questa importante struttura ospedaliera prima ancora che questa sia consegnata ai cittadini della sesta provincia. Insomma – evidenzia Ventola – oltre al danno già rappresentato dai tempi biblici di realizzazione di quest’opera, si aggiunge la beffa di un declassamento che fa rabbia e che è la dimostrazione più lampante, e purtroppo ennesima, del totale disinteresse di Emiliano nei confronti di un territorio che, negli ultimi dieci anni, ha già visto chiudere quattro ospedali e declassarne altri. Di fronte a questo scempio – conclude Ventola – non resteremo certamente fermi. Attendiamo la prossima settimana per leggere la documentazione relativa all’argomento, che oggi non ci è stata nemmeno fornita, per dare battaglia».

News dal Network

Promo