AC Bari Bat consegna la prima targa storica in Puglia

81 Visite

Per la prima volta dall’entrata in vigore del decreto ministeriale, l’Automobile Club Bari Bat consegna la prima targa storica in Puglia.

Il decreto ministeriale, voluto dall’Aci e condiviso dal Mit, permette ai proprietari di auto e moto storiche di reimmatricolare (o immatricolare) i propri veicoli richiedendo la targa e i documenti conformi agli originali (quelli rilasciati in occasione della prima registrazione).Il decreto riguarda autoveicoli, motoveicoli e macchine agricole di interesse storico e collezionistico. Oggi la cerimonia di consegna alla presenza della direttrice dell’Ac Bari Bat, Maria Grazia De Renzo, e di Mario Binetti proprietario di una Honda cb500 four del 1976.

«Oggi qui in Puglia – commenta De Renzo – festeggiamo un risultato che parte da lontano, da lavori a livello nazionale che hanno portato al decreto del 4 agosto per il rilascio delle targhe storiche, per quei mezzi che hanno perso la targa originale ed inevitabilmente hanno perso valore. Il nostro amore per i mezzi d’epoca si riflette in questo risultato di oggi: la prima targa rifatta esattamente come era quella della nascita del veicolo, in modo da realizzare questo sogno”.

«Grazie a questo decreto ho realizzato questo sogno, completando il restauro della mia moto. Per un appassionato di veicoli storici un veicolo è completo se ha tutti i documenti originali.
    Sono contentissimo di questo evento, di aver ricevuto la targa”, afferma Binetti. (ansa)

News dal Network

Promo