Sviluppo e promozione del volontariato: siglato protocollo d’intesa tra Csv San Nicola OdV e Comune di Andria

91 Visite

 Istituire un rapporto organico e continuativo per lo sviluppo di azioni volte al miglioramento della promozione e della diffusione dei valori del volontariato: prosegue la collaborazione tra Centro di Servizio al Volontariato San Nicola Odv e Comune di Andria che giorni fa, attraverso la sottoscrizione di un protocollo d’intesa, hanno inteso rafforzare ulteriormente l’incisività delle azioni messe in campo dagli enti del Terzo Settore sul territorio.

Il protocollo d’intesa prevede la messa a punto di una serie di azioni informative finalizzate ad una migliore conoscenza delle realtà associative e dei bisogni territoriali in un’ottica di valorizzazione delle programmazioni territoriali. Attraverso l’individuazione, la sperimentazione e la promozione di forme di rappresentanza di organismi e reti di volontariato a livello comunale, si intende agevolare la comunicazione, la partecipazione, la consultazione e la concertazione delle istituzioni con il privato sociale. Non solo: oggetto del documento è anche l’impegno alla realizzazione congiunta di eventi di promozione del volontariato, l’organizzazione e realizzazione di percorsi formativi rivolti a gruppi di volontari eventualmente integrati con operatori dei servizi sociali, dei centri per l’impiego, degli enti di formazione e finalizzati all’acquisizione di strumenti, metodologie e modalità procedurali comuni di pianificazione e programmazione.

Alla sigla del protocollo d’intesa erano presenti il presidente e il direttore del Csv San Nicola OdV Rosa Franco e Alessandro Cobianchi, la sindaca di Andria Giovanna Bruno, l’assessora ai Servizi Sociali Dora Conversano e la dirigente ai Servizi Sociali Irene Turturo.

«Lo sviluppo di una strategia comune – dichiara il presidente del Csv San Nicola OdV Rosa Franco è fondamentale per ottimizzare gli sforzi fatti dalle singole realtà associative sul territorio. Non solo, questa collaborazione consentirà di rafforzare gli strumenti messi a disposizione del Terzo Settore che in questo modo riuscirà a intervenire in maniera sempre più efficace e puntuale sulle singole criticità. Ringrazio il comune di Andria e la sindaca Giovanna Bruno che da sempre mostrano sensibilità e apertura verso i volontari e i valori di cui sono portatori».

«La collaborazione con il Csv – spiega la sindaca Giovanna Bruno è nata sin dalle prime battute di questa amministrazione comunale. La sottoscrizione del protocollo è un ulteriore tassello che si aggiunge ad altri passaggi fatti insieme, nella logica della cooperazione qualificata e del servizio qualificante da rendere sul territorio. Ne sono davvero contenta, nella consapevolezza che solo alimentando azioni di speranza si può provare ad arginare la deriva di superficialità e indifferenza che questo nostro quotidiano sembra aver tristemente imboccato».

 

    Tra gli obiettivi, soprattutto il miglioramento della partecipazione degli organismi e delle reti di volontariato per la definizione dei piani di zona anche attraverso la costituzione di tavoli di concertazione su base distrettuale e comunale.  I risultati ottenuti nello svolgimento delle attività previste nel protocollo saranno poi condivisi attraverso la realizzazione congiunta di convegni, seminari, incontri pubblici e pubblicazioni.

News dal Network

Promo