Carnevale coratino, sarà di nuovo festa anche per gli ambulanti di Andria

199 Visite

La giornata di martedì 13 febbraio sarà recuperata domenica 18 febbraio. Esultano gli ambulanti regolarmente autorizzati ad operare in occasione del Carnevale coratino edizione 2024. Un bando pubblico emanato dal comune di Corato su richiesta di CasAmbulanti il cui Presidente e firmatario, Savino Montaruli, ha dichiarato:

«non solo gli operatori che hanno partecipando al bando pubblico da noi richiesto hanno potuto operare in occasione dello straordinario Carnevale coratino nella giornata della grande sfilata ma avranno anche modo di recuperare la giornata persa a causa delle avverse condizioni meteorologiche martedì 13 febbraio. Il Sindaco Corrado de Benedittis ha accettato la nostra ulteriore richiesta di recupero presentata il 14 febbraio scorso. Domenica 18 febbraio dunque sarà di nuovo grande Festa a Corato con gli Operatori ambulanti fieristi che potranno lavorare in un clima gioioso e molto gradevole. Un’altra occasione per attrarre in città migliaia di visitatori e di avventori provenienti anche da altri comuni come quello di Andria che resterà spento, dove gli ambulanti non hanno ritirato le autorizzazioni visto che il costo richiesto dal comune, che ha annientato anche questa festa, richiedeva la sottoscrizione di un mutuo. Ci dispiace moltissimo per una città ormai allo sbando ma siamo felici per gli Operatori che lavoreranno a Corato, accolti benevolmente e a condizioni assolutamente ragionevoli ed oneste. Un sincero ringraziamento anche all’Assessore avv. Concetta Bucci per il suo intervento nonché all’attivissimo Settore Suap-Commercio ottimamente guidato dal sempre disponibile avv. Giuseppe Sciscioli, Dirigente del I Settore, il quale con il Sindaco De Benedittis ha firmato il provvedimento di recupero della giornata lavorativa» – ha concluso il leader sindacale pugliese soddisfatto.