Vandali danneggiano area giochi a Barletta, sindaco “vergogna”

103 Visite

«Ancora una volta, purtroppo, siamo testimoni di gesti vergognosi. Sappiano gli autori che le immagini delle telecamere di sicurezza consentiranno agevolmente di individuarli e che l’amministrazione comunale sta presentando denuncia formale alla procura».

È quanto annuncia il sindaco di Barletta, Cosimo Cannito, dopo che ignoti hanno danneggiato l’arredo e il verde pubblico dell’area giochi di via Vanvitelli, a ridosso del centro cittadino.

    L’atto vandalico, messo a segno qualche giorno fa da persone molto giovani, è stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza della zona. “Invito a Palazzo di città – continua il primo cittadino – chi ha compiuto le devastazioni: si facciano avanti per scusarsi pubblicamente con i barlettani e provvedere, in prima persona, a ripristinare lo stato dei luoghi”.

Cannito però si rivolge anche ai genitori “affinché spingano” i loro figli “a ravvedersi, a riscattarsi con il pentimento sincero, anche se qualsiasi giustificazione sarà inaccettabile. In caso contrario non vi saranno ripensamenti e l’azione legale avrà il suo corso”. “Barletta non deve essere calpestata da inciviltà e cattiva educazione”, conclude Cannito. (ansa)

News dal Network

Promo