Keep Rolling Production: “L’uomo senza tempo” trionfa in India come miglior cortometraggio europeo

119 Visite

BITETTO – Ancora un nuovo successo per “L’uomo senza tempo”, lo short-film drammatico realizzato dalla Keep Rolling Film Production per la regia di Emanuele Fazio, che dopo aver stregato il pubblico pugliese negli scorsi mesi, continua a riscontrare grandi consensi anche sul panorama nazionale ed internazionale.

Venerdì 9 febbraio infatti, il cortometraggio ha conquistato la giuria del celebre Film Festival Internazionale “Sittannavasal” in India, trionfando come miglior cortometraggio Europeo tra quelli in concorso.

Un prestigioso riconoscimento per la piccola realtà cinematografica pugliese, indipendente e no profit, a cui ha fatto immediatamente seguito un nuovo aggiornamento indiano. Per lo short-film invero, è arrivata nella medesima settimana la notizia relativa alla quarta selezione ufficiale che lo vedrà concorrere anche al Festival Internazionale di Mokkho in India, in gara nella categoria “Miglior corto indipendente Europeo”.

“Non so spiegare la gioia e l’orgoglio di vedere una tua produzione, che hai scritto, interpretato e di cui ha curato la Regia Attoriale, volare così lontano ed in alto” – ha commentato l’attore protagonista Tommaso Citarella, che ha proseguito – “Ne vedrete ancora delle belle è assicurato, con questo film o con il prossimo!?”.

Dallo scorso gennaio la Keep Rolling Production è tornata al lavoro con un nuovo progetto cinematografico “Lady Breach”, il lungometraggio ispirato alla vera storia di Annabruna Rados, atleta bitettese, due volte campionessa Italiana ed una volta campionessa Europea di MMA.