Emiliano, ‘a Barletta la pet tac più moderna di Puglia’

68 Visite

«A Barletta da oggi ci sarà la più moderna Pet Tac di tutta la Puglia, una delle più moderne d’Italia. Sono qui non tanto per fare un po’ di ‘ammoina’ come si dice, ma sono qui per ringraziare tutte le persone che si ammazzano la salute dalla mattina alla sera per cercare di guarire la gente».

Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano a margine della presentazione dell’Unità operativa di Medicina nucleare e di una nuova pet tac digitale, all’ospedale di Barletta.

«È un investimento importantissimo – ha aggiunto – che dà a tutta l’oncologia di quest’area, un mezzo straordinario di diagnosi ma anche di controllo per il follow up. Si tratta di un’apparecchiatura che abbassa i tempi di realizzazione di ogni esame e che dà una precisione diciamo doppia rispetto a tutte le altre che sono installate in Puglia e nella gran parte del resto d’Italia».

Il governatore ha poi ringraziato l’Asl della Bat e «soprattutto i medici che hanno consigliato bene il direttore generale e la direzione strategica per l’acquisto di questa apparecchiatura». «Qualcuno – ha proseguito – si lamenta quando le macchine sono vecchie e si lamenta pure quando compriamo quelle nuove e le inauguriamo: io non so più come fare».

Nessuna risposta, invece, alle accuse del consigliere regionale Renato Perrini di Fratelli di Italia che ieri gli ha dato del “delinquente”. «Replicare a Perrini? No», ha risposto sorridendo ai cronisti con cui non ha voluto parlare neppure delle Amministrative a Bari. «Siamo a Barletta ora», le sue parole. (Fonte: Ansa)

News dal Network

Promo