Andria, aprono la porta ai ladri: rapinati coniugi anziani

315 Visite

 Ancora una rapina ai danni di una coppia anziana in una zona residenziale di Andria. Due coniugi di 78 e 73 anni, entrambi diversamente abili, hanno subito un furto nel loro appartamento in via Romagnosi. Alcuni malviventi sono riusciti ad entrare in casa con una strategia fraudolenta: gli stessi anziani hanno aperto la porta ai ladri, che hanno circuito la coppia facendole credere che uno dei loro figli avesse avuto un incidente in auto e che loro si trovassero lì per riferire delle sue condizioni di salute.

Una volta entrati nell’appartamento, i rapinatori hanno immobilizzato i coniugi, per poi farsi consegnare denaro e gioielli presenti in casa. La razzia si è completata con i delinquenti che hanno messo a soqquadro l’abitazione, fuggendo con la refurtiva trovata dopo aver setacciato tutte le camere.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia, allertati dal figlio della coppia rientrato a casa. Proseguono le indagini per accertare l’identità dei criminali responsabili del furto.

News dal Network

Promo