Rapina ad Andria, l’assalto in un distributore carburanti, poi la fuga in direzione Barletta

130 Visite

Rapina a mano armata questa mattina, sabato 27 gennaio ad Andria. Secondo prime indiscrezioni, due persone incappucciate, poco dopo le ore 5, avrebbero affrontato il custode di un distributore di benzina, situato alla periferia della città fidelis, su via Barletta, purtroppo già teatro di altre rapine nei mesi scorsi.

L’uomo ha dovuto consegnare del denaro ai malviventi, ancora non quantificato, ma si parla di poche centinaia di euro. Subito dopo aver preso il maltolto, i due rapinatori sono fuggiti via in direzione della strada statale 170, verso Barletta.

Immediatamente sul posto, avvertiti di quanto accaduto sul numero di emergenza 112, sono giunti i Carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Andria, che oltre a raccogliere la testimonianza del custode del distributore di carburanti, hanno acquisito i filmati delle telecamere dell’area di servizio. (testo Andriaviva)

News dal Network

Promo