A Bisceglie indetto concorso pubblico per l’assegnazione di licenze per servizio taxi

118 Visite

Il Comune di Bisceglie ha indetto un concorso pubblico per l’assegnazione di sei licenze per l’esercizio del servizio taxi fino ad un massimo di nove posti, compreso il conducente, ai sensi della normativa vigente.

Le domande potranno essere presentate a far data dalla pubblicazione dell’avviso pubblico sul BURP Regionale e fino ai successivi 60 giorni naturali consecutivi.

Le domande, redatte esclusivamente facendo uso dell’apposito modello allegato al bando, dovranno essere presentate, su carta legale (o resa tale mediante l’apposizione di bollo di 16 euro) e dovranno essere inviate, con allegata copia di un documento di identità in corso di validità, al protocollo generale del Comune di Bisceglie, a mano o tramite servizio di posta raccomandata, pena l’esclusione dalla selezione.

“Nella nostra Città mancava un servizio taxi e tante volte, soprattutto nel periodo estivo, quando la popolazione aumenta notevolmente, se ne era avvertita la necessità”, ha commentato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “Abbiamo quindi ritenuto opportuno colmare questa lacuna, considerando che il servizio taxi si rivolge ad un’utenza indifferenziata e deve garantire l’accessibilità a tutta la platea di utenti avendo riguardo di offrire mezzi adeguati al servizio di trasporto, anche a favore di persone in particolari condizioni fisiche con difficoltà motorie o di deambulazione. Ciò rientra nell’ottica di continuare ad implementare i servizi nella nostra Città, con l’obiettivo di renderla sempre più accogliente, completa, moderna e funzionale. Il servizio taxi ben si contestualizza con la crescita turistica che sta venendo protagonista Bisceglie negli ultimi anni ed è uno strumento in più sia per gli utenti sia per le tante attività che operano nel settore turistico. Un lavoro compiuto dall’Assessorato al Commercio in sinergia con l’Assessorato al Turismo, coordinati da Onofrio Musco e Maurizio Di Pinto. Un ringraziamento al Dirigente del Suap, Michele Cirrottola, e ai dipendenti comunali che hanno lavorato al bando”.

Per consultare i requisiti, le modalità di partecipazione, i criteri di assegnazione dei punteggi e tutte le informazioni utili è possibile consultare il bando pubblicato sull’albo pretorio online del Comune di Bisceglie all’indirizzo https://www.comune.bisceglie.bt.it/c110003/mc/mc_p_dettaglio.php?id_pubbl=9424.

News dal Network

Promo