Calcio Barletta, freno a mano tirato: solo un pareggio con il Santa Maria Cilento

119 Visite

La vittoria continua ad essere un miraggio, ma almeno si muove la classifica. Il Barletta ottiene solo un punto dalla sfida contro il Santa Maria Cilento, un risultato poco convincente e che comunque certifica il momento negativo degli ospiti di giornata. La partita parte con cinque minuti di ritardo a causa di lancio di fumogeni sul campo da gioco. Spinge subito forte la squadra di casa con una percussione di Nunziante dalla sinistra, ma il suo tiro deviato da Capone termina in angolo. La prima azione del Barletta porta ad un tocco di mano sospetto da parte di un difensore del Santa Maria Cilento in area di rigore, ma per l’arbitro si può proseguire. La prima parte di gara non presenta occasioni rilevanti, ma è ricca di proteste da parte di entrambe le squadre all’indirizzo dell’arbitro, apparso parecchio incerto sulle scelte.

La ripresa si apre con una bella occasione per Inguscio, che calcia e che trova la parata in due tempi di Spina. La risposta arriva da Catalano che impegna Sapri con un bel destro a giro messo in angolo. Il finale di gara è tutto degli ospiti: Camilleri colpisce di testa su corner, ma la palla termina alta. Doppia chance per Schelotto, che prima manca il tocco decisivo per mettere la palla in rete su assist di Lobosco e poi non colpisce bene di testa da buona posizione su calcio d’angolo. Termina così la partita, con un pareggio che non può certo far piacere al Barletta.

Photo Roberto Paciello

News dal Network

Promo