Sportello unico delle Attività Produttive. Lacatena: “L’urbanistica a sostegno dello sviluppo economico”

63 Visite

Nota del consigliere regionale delegato all’Urbanistica, Stefano Lacatena:

«Oggi si è tenuto il primo incontro del tavolo con l’Anci, gli ordini professionali e le associazioni di categoria per illustrare l’aggiornamento delle linee guida sullo Sportello Unico delle attività produttive. Si tratta della disciplina dell’art 8 del DPR 160/2010 e in Puglia dobbiamo fornire una chiave interpretativa coerente con le nuove norme e in grado di sostenere lo sviluppo delle nostre imprese senza dimenticare la tutela del paesaggio e dell’ambiente. Stiamo accendendo i fari su un’area di contatto tra l’Urbanistica e lo sviluppo economico: si possono ottenere grandi risultati, seguendo la direzione della semplificazione burocratica e della redazione di una disciplina chiara e di facile applicazione. Abbiamo eliminato gli ampliamenti volumetrici una tantum perché un imprenditore che decide di aumentare la volumetria del suo insediamento lo fa sulla base di un piano industriale e di investimento, quindi in modo strutturato e non contingente. E ancora: mettiamo l’accento sul riuso del patrimonio edilizio esistente, eliminando la verifica di altre aree disponibili laddove possibile e ci occupiamo di snellire gli iter procedurali. Un impianto, quindi, perfettamente in linea con gli ultimi interventi legislativi che abbiamo portato a termine. Un’impresa deve sapere che interventi può fare, quali sono i limiti e i punti di forza in un contesto normativo ben definito. Su questo testo abbiamo chiesto il parere degli operatori nella certezza di raggiungere, a breve, un altro importante obiettivo per coniugare l’urbanistica con la crescita economica del territorio».

News dal Network

Promo