Parchitelli: “Senza donne non se ne parla. Il mio emendamento in Commissione bilancio”

76 Visite

Nota della consigliera regionale e vicesegretaria del PD Puglia, Lucia Parchitelli.

«Nella proposta di legge che sarà esaminata in Commissione bilancio della Regione Puglia è inserito un emendamento a mia firma che esplicita che non potrà essere concesso il patrocinio della Regione Puglia, del presidente della Giunta regionale o dell’assessore agli eventi a chi non rispetti il principio di parità di genere.

Lo stesso criterio dovrà essere utilizzato nella concessione di contributi finanziari e/o nell’invio di comunicazioni e/o nella presenza di Amministratori o di funzionari regionali, nonché di esperti estranei all’Amministrazione regionale.

La motivazione di questo emendamento nasce dall’osservazione quotidiana dei tanti eventi che si svolgono nella nostra Regione che espongono nomi esclusivamente maschili. Eppure nel 2018 la Commissione Europea varò un progetto ‘senza donne non se ne parla’ a garanzia di una presenza paritaria negli incontri pubblici e, successivamente anche la Regione Puglia ha firmato un protocollo d’intesa per dare una corretta applicazione al progetto ‘no Women no panel’. 

Il mio emendamento mira proprio al rispetto dei principi enunciati nel progetto e vuole difendere sul territorio regionale  il diritto delle donne e del loro pensiero ad essere rappresentate. Sono convinta che il lavoro e il talento femminile contribuiscono alla crescita di tutta la collettività, e non nominarli è un atto di pura ingiustizia».

News dal Network

Promo