Per l’Epifania l’ A.S. Bisceglie Calcio 1913 consegna i doni ai piccoli degenti dell’ospedale civile “Vittorio Emanuele II”

110 Visite

 

 Una gradita sorpresa e un momento di gioia per i bimbi ricoverati presso il reparto di pediatria dell’ospedale civile “Vittorio Emanuele II” di Bisceglie. Nella mattinata dell’Epifania, infatti, una delegazione di giocatori del Bisceglie Calcio, guidata dal dirigente Marcello Nigri e dal collaboratore Giancarlo Di Pilato, si è recata presso la struttura sanitaria per far visita ai piccoli pazienti e donare loro dei regali, gentilmente forniti dall’amico Franco Lisciani, amministratore delegato e general manager di Headu. 

 Il gruppo nerazzurro stellato è stato accolto cordialmente dalla direttrice sanitaria, dottoressa Pierangela Nardella, ed è stato guidato nella visita nel reparto di pediatria dal dottor Domenico Carbone. Gli atleti Losapio, Petitti, Morisco, Marinelli e Napoli hanno consegnato i doni ai bambini che hanno ringraziato i giocatori nerazzurri con affetto e ammirazione. A seguire la delegazione del Bisceglie si è recata presso lo SCAP (servizio di consulenza pediatrica ambulatoriale), dove sono stati accolti dal dottor Luigi Nigri (vicepresidente della Federazione Italiana Medici Pediatri), per donare altri regali ai bambini. 

❤️ Il Bisceglie Calcio ha voluto unire i valori dello sport con l’impegno nel sociale regalando momenti di spensieratezza e sorrisi ai bambini che in questo momento si trovano in ospedale. Tutta la dirigenza nerazzurro stellata ringrazia l’amico Franco Lisciani nonché il personale dell’ospedale civile “Vittorio Emanuele II” per la preziosa collaborazione e accoglienza.

testo di Donatella Todisco

News dal Network

Promo