Calcio Andria, la prima del 2024: sfida d’alta quota con Nardò

100 Visite

Un 2023 che si è chiuso con una risalita importante, ma serve necessariamente iniziare questo 2024 al meglio per dare continuità ai risultati ottenuti contro Rotonda e Gelbison (aspettando di concludere il match sospeso contro il Manfredonia). Un Pasquale De Candia che ha riportato in zona play-off i biancazzurri e che ora spera di migliorare ulteriormente la posizione in classifica contro una diretta concorrente. Allo stadio Giovanni Paolo II (calcio d’inizio alle 14.30 di domenica 7 gennaio) arriva un Nardò affamato di vittoria e alla ricerca di un inizio positivo, specialmente dopo l’ultimo scivolone ottenuto contro il Santa Maria Cilento.

La classifica di entrambe è positiva, ma la Fidelis Andria vuole accorciare le distanze dall’avversaria, mentre il Nardò spera di trovare quel successo che allungherebbe ulteriormente il divario e lanciarsi all’inseguimento del Team Altamura primo in classifica.

Photo Pagina Fidelis Andria

News dal Network

Promo